Stampa

Questo progetto dell’INST vuole mettere in relazione il dominio scientifico con quello filosofico-letterario. A tale scopo si fa ricorso ai testi delle dissertazioni filosofiche di Giacomo Leopardi, in particolare della dissertazioni fisiche da egli pubblicate nel 1811 (all’età di soli 13 anni).

La geniale maestria di Leopardi, e i fenomeni fisici mirabilmente descritti nell’opera, sono oggetto di presentazione e analisi.

Programma:

La partecipazione è totalmente gratuita e riservata a studenti della scuola secondaria.